esisto perché mi guardi

esisto perché mi guardi
perché anche senza luce mi rifletto nei tuoi occhi
senza di te
sono moltitudine indistinta
sono goccia, tra mille, nella pioggia

esisto perché mi ascolti
perché la mia voce si fa casa nell’infinito dei tuoi spazi
senza di te
sono silenzio che non parla
sono acqua che non disseta

esisto perché mi tocchi
perché il tuo corpo mi accoglie nella perfezione del tuo abbraccio
senza di te
sono carne informe
sono ingombro muto

esisto perché tu esisti
perché nella grazia di questo incontro
ti sei rivolto a me
ti sei accostato
ti sei chinato
e hai avvolto

IMG_2450

Advertisements
This entry was published on November 23, 2017 at 3:29 pm and is filed under Uncategorized. Bookmark the permalink. Follow any comments here with the RSS feed for this post.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: